Ricerca Appalti

Utilizza i seguenti criteri di ricerca singolarmente o in combinazione tra loro

Compilare tutti i campi.

Appalti via E-mail



Documenti Normativi in materia di Appalti Pubblici:

  1. Prassi


    • LINEE GUIDA ATTUATIVE DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E DELLE CONCESSIONI - MEZZI DI PROVA E CARENZE ESECUZIONE (80.5.C.)
      Linee guida attuative del nuovo codice degli appalti e delle concessioni: indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. C. Del codice coordinata con le modifiche apportate dalla rettifica deliberata con delibera del 18/01/2017 n 23. continua
    • LINEA GUIDA N 1 DI ATTUAZIONE DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E DELLE CONCESSIONI - SERVIZI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA (23 - 24 - 157)
      Linea guida n 1 di attuazione del d.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, aggiornato con le modifiche apportate dalla rettifica del 16/11/16 e successivamente modificata con la delibera 22 del 18/01/2017 continua
    • RETTIFICA LINEA GUIDA 6 ANAC - GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI (80.5.C)
      Testo della rettifica delle linee guida n. 6 recanti: indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell'esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all'art. 80, comma 5, lett. C) del codice. continua
    • RETTIFICA LINEA GUIDA 1 - SERVIZI ARCHITETTURA E INGEGNERIA (23 - 24 - 157)
      Testo della rettifica delle linee guida n. 1 recanti: «indirizzi generali sull'affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria. continua
    • PRIME LINEE GUIDA RECANTI INDICAZIONI SULL’ATTUAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, TRASPARENZA E DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI EX D.LGS. 33/2013
      Prime linee guida recanti indicazioni sull’attuazione degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni contenute nel d.Lgs. 33/2013 come modificato dal d.Lgs. 97/2016. continua
  2. Normativa


    • REGOLAMENTO REQUISITI PROGETTISTI (24.2 A 154.3)
      Regolamento recante definizione dei requisiti che devono possedere gli operatori economici per l'affidamento dei servizi di architettura e ingegneria e individuazione dei criteri per garantire la presenza di giovani professionisti, in forma singola o associata, nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione e di idee, ai sensi dell'articolo 24, commi 2 e 5 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. continua
    • FORNITORI PRESTATORI NON SOGGETTI A TENTATIVO INFILTRAZIONE MAFIOSA
      Modifiche al decreto del presidente del consiglio dei ministri 18 aprile 2013 per l'istituzione e l'aggiornamento degli elenchi dei fornitori prestatori di servizi ed esecutori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa, di cui all'art. 1 comma 52, della legge 6 novembre 2012, n. 190. continua
    • RIORDINO OBBLIGHI PUBBLICITA' APPLATI (73.4)
      Testo del dm recante definizione degli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara, di cui agli articoli 70, 71 e 98 del d.Lgs. N. 50 del 2016. continua
    • LAVORI - REGOLAMENTO INDIVIDUAZIONE CATEGORIE SIOS (89)
      Regolamento recante individuazione delle opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessita' tecnica e dei requisiti di specializzazione richiesti per la loro esecuzione, ai sensi dell'articolo 89, comma 11, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. continua
    • ATTRIBUZIONE PUNTEGGI OFFERTA TECNICA - POTERI DELLA COMMISSIONE DI GARA (95)
      E’ illegittima l’attribuzione del punteggio dell’offerta tecnica da parte della commissione di gara laddove i concorrenti non siano posti in condizione di sapere che una parte del punteggio era riservata ad eventuali migliorie proposte. continua
  3. Giurisprudenza


    • QUALIFICAZIONE CONSORZIO STABILE (47 - 83.2 - 216.14)
      La partecipazione alle gare dei consorzi stabili trova ancora, allo stato, le proprie disposizioni di riferimento nel precedente ordinamento di settore. continua
    • DETERMINATEZZA CONTRATTO DI AVVALIMENTO
      Ad esclusione dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico-organizzativo quale la certificazione soa per la cessione dei quali mediante contratto di avvalimento può ritenersi sufficiente la loro semplice determinabilità secondo l’esegesi fornita dall’adunanza plenaria del consiglio di stato nella sentenza n. 23 del 4 novembre 2016 - per quanto invece concerne le risorse il collegio rammenta che poiché non sono ancora entrati in vigore “pertinenti atti attuativi (del d.Lgs. N. 50/2016)”, cui l’art. 217, lettera u) dello stesso subordina la cedevolezza delle disposizioni del d.P.R. N. 207/2010, deve a tutt’oggi ritenersi in vigore la previsione del primo comma del suo art. 88 del d.P.R. 207/2010. continua
    • ACCESSO AGLI ATTI - SUFFICIENTE UN INTERESSE PERSONALE E DIRETTO
      Ai fini dell'accesso agli atti è sufficiente la dimostrazione di un interesse personale e diretto alla conoscenza della documentazione richiesta. continua
    • OEPV - FORMULA MATEMATICA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO - DISCREZIONALITA' PA
      La formula matematica da utilizzare per la valutazione dell'offerta economica può essere scelta dall'amministrazione con ampia discrezionalità. continua
    • COMMISSIONE GIUDICATRICE - ESPERIENZA COMMISSARI - SI INTEGRANO TRA LORO
      L’esperienza professionale dei commissari non deve necessariamente coprire tutti gli aspetti oggetto della gara, potendosi le professionalità dei vari membri integrare reciprocamente. continua