Ricerca Appalti

Utilizza i seguenti criteri di ricerca singolarmente o in combinazione tra loro.

Appalti via E-mail

Attenzione: Compilare correttamente i campi obbligatori.
Email inviata correttamente. Al più presto verrete contattati dal nostro staff.
Accettare la privacy è obbligatorio.

Documenti Normativi in materia di Appalti Pubblici:

  1. Prassi


    • FORMULE VALUTAZIONE OFFERTA - PROPORZIONALITA' INVERSA
      La formula della proporzionalità inversa riduce l’incidenza concreta dell’offerta economica impedendo, di conseguenza, l’utilizzo dell’intero punteggio previsto dal bando per la voce prezzo, ferma restando la discrezionalità della stazione appaltante nella scelta della formula dell’attribuzione del punteggio al prezzo. continua
    • OBBLIGO APPLICAZIONE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE E TERRITORIALE IN VIGORE PER IL SETTORE E PER LA ZONA NELLA QUALE SI ESEGUONO LE PRESTAZIONI NEI SERVIZI - NO ANTE CORRETTIVO (30.4)
      L'obbligo di applicazione del contratto collettivo nazionale e territoriale in vigore per il settore e per la zona nella quale si eseguono le prestazioni non è applicabile alle gare di servizi avviate prima del correttivo. continua
    • SAGGIO DI INTERESSI NELLE TRANSAZIONI COMMERCIALI - II SEMESTE 2018
      Pubblicato il saggio di interessi per il periodo 1° luglio - 31 dicembre 2018 da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali. continua
    • MANCATA INDICAZIONE COSTI DELLA SICUREZZA - MOTIVO DI ESCLUSIONE (95.10)
      L'esclusione per la mancata indicazione dei costi della sicurezza discende direttamente dall’applicazione dell’art. 95, comma 10 del dlgs 50/2016 in quanto norma imperativa che prevede un espresso obbligo a carico del candidato alla selezione per il conferimento di un appalto pubblico, come una causa di esclusione implicita. continua
    • REQUISITI DI PARTECIPAZIONE - CONFORMI ALLA NORMATIVA DI SETTORE
      I requisiti del servizio di assistenza domiciliare per minori richiesti al punto 2.2.2 del manuale e la disciplina del centro diurno socio educativo polivalente di cui al punto 2.2.3 dello stesso manuale approvato dalla regione basilicata non sono discordanti rispetto al contenuto della lex specialis di gara, in relazione al quantitativo di personale richiesto e alla mancanza di una figura di operatore socioassistenziale (osa) e con riferimento al monte ore per ciascuno dei due servizi da affidare, poiché non si rintracciano clausole escludenti o riguardanti requisiti di partecipazione che possano risultare ostativi alla partecipazione o impositivi di oneri imposti arbitrariamente e in mancanza di una ratio logica e comprensibile. continua
  2. Normativa


    • OPERE SOTTOPOSTE A DIBATTITO PUBBLICO - MODALITA' DI SVOLGIMENTO (22.2)
      Pubblicato il regolamento recante modalità di svolgimento, tipologie e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico. continua
    • PROROGA DEL TERMINE DI ENTRATA IN VIGORE DEGLI OBBLIGHI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA PER LE CESSIONI DI CARBURANTE
      Proroga del termine di entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante. continua
    • CRITERI AMBIENTALI MINIMI CALZATURE DA LAVORO (34)
      Pubblicati i criteri ambientali minimi per la fornitura di calzature da lavoro non dpi e dpi, articoli e accessori di pelle. continua
    • AMBIENTE - VALUTAZIONE DEI PRODOTTI "MADE GREEN IN ITALY" (34 - 87)
      Pubblicato il regolamento per l'attuazione dello schema nazionale volontario per la valutazione e la comunicazione dell'impronta ambientale dei prodotti, denominato «made green in italy». continua
    • INCOMPATIBILITA' CARICHE ORGANI DELLE PROCEDURE CONCORSUALI
      Pubblicate le disposizioni per disciplinare il regime delle incompatibilità degli amministratori giudiziari, dei loro coadiutori, dei curatori fallimentari e degli altri organi delle procedure concorsuali. continua
  3. Giurisprudenza


    • OMISSIONE VERSAMENTO ANAC – NO PREVISIONE ESCLUSIONE NELLA LEX SPECIALIS – REGOLARIZZAZIONE CON SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)
      Fatte salve le ipotesi in cui la lex specialis preveda una espressa comminatoria di esclusione, l’omesso versamento del contributo anac non comporta in linea di principio l’estromissione dalla gara bensì l’attivazione del soccorso istruttorio. continua
    • REVISIONE CORRISPETTIVO - NUOVO CODICE - NON É PIÙ OBBLIGATORIA - OPERA SOLO SE PREVISTA NEI DOCUMENTI DI GARA (106.1.A)
      Nel nuovo codice degli appalti, la revisione non è obbligatoria per legge come nella previgente disciplina, ma opera solo se prevista dai documenti di gara. continua
    • VIOLAZIONI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA - ACCERTAMENTO PA (80.5.A)
      La verifica della gravità e dell’accertamento delle violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro è rimessa alla discrezionalità della stazione appaltante e non occorre che l’accertamento sia definitivo. continua
    • ACCORDO QUADRO - DATA PRESENTAZIONE CAUZIONE DEFINITIVA (103)
      Lex specialis che prevede la presentazione della fidejussione definitiva alla data della sottoscrizione dell’accordo quadro è pienamente legittima perché a garanzia dell’esatto adempimento dell’intero accordo. continua
    • TERMINE PER L’IMPUGNATIVA DEGLI ATTI DI ESCLUSIONE E DI AMMISSIONE - DECORRE DAL MOMENTO IN CUI I RELATIVI ATTI “SONO RESI IN CONCRETO DISPONIBILI, CORREDATI DI MOTIVAZIONE” (29)
      Il termine per l’impugnativa degli atti di esclusione e di ammissione decorra dal momento in cui i relativi atti “sono resi in concreto disponibili, corredati di motivazione. continua
Prova Gratuita